Alghe brune

Alghe brune hanno trovato il loro posto nelle case della gente per molti secoli. Inizialmente, è stato usato soprattutto nella lontana Asia. Oggi si può trovare anche in Europa. Le profondità degli oceani nascondono veri tesori di piante e animali nascosti che hanno effetti positivi sulla salute umana. Le alghe brune in particolare hanno effetti eccellenti.

Le alghe brune si possono trovare nel cibo, nei prodotti cosmetici e farmaceutici, e soprattutto come integratore alimentare. Come quasi nessun altro rimedio naturale, protegge il corpo e assicura il benessere. Il mercato è pieno di prodotti diversi, che purtroppo non sempre sono all’altezza delle aspettative. Vale la pena dare un’occhiata più da vicino. Nel seguente test, vi mostreremo quali estratti e capsule di alghe brune vale la pena raccomandare.

Vincitore del confronto
ProdottoBiotiva
Naturale e.
Telomit
Caratteristiche Qualità organica
Senza additivi
Qualità ecologica
Senza additivi
Testato in laboratorio
Qualità organica
Senza additivi
Ricco di sostanze nutritive
Rischi potenzialiNessun effetto collateraleNessun effetto collaterale Nessun effetto collaterale
Contenuto200 g365 compresse60 capsule
Devozionale200 mg1 capsula al giorno1 capsula al giorno
Prezzo
12,66 Euro19,99 Euro27,35 Euro
Sufficiente per
2-3 anni1 anno60 giorni
Punti4/54/55/5

1° posto: Telomit capsule di alghe biologiche

  • Qualità ecologica
  • Senza additivi
  • Per i vegani e le persone che mangiano crudo
  • EUR 19,99

Le capsule di alghe organiche Telomit del Dr Probst sono un integratore alimentare ben assorbito con iodio. Una capsula contiene 814 mg dell’alga bruna Ascophyllum nodosum, conosciuta anche come knotweed. Il contenuto naturale di iodio delle alghe brune è di 490 µg. Le capsule vegane sono senza lattosio, senza glutine e prodotte senza ingegneria genetica.

Non ci sono riempitivi, colori, esaltatori di sapore o conservanti nelle capsule certificate di qualità biologica. Le alghe utilizzate provengono da coltivazioni puramente organiche. Provengono da zone di alghe gestite in modo sostenibile nell’Atlantico del Nord. Essiccati con cura e spezzati in piccole particelle, gli ingredienti della capsula sono prodotti con un processo delicato.

Il rivestimento consiste in idrossipropilmetilcellulosa compatibile. Le capsule di alta qualità sono adatte anche ai vegani e agli amanti del cibo crudo.
I consumatori valutano molto bene le capsule di alghe brune Telomit e le raccomandano senza riserve.

Caratteristiche del prodotto:

  • Costruttore: Telomit
  • Contenuto: 60 capsule
  • Dose giornaliera: 1 capsula
  • Effetti collaterali: non conosciuti
  • Produzione in: Germania

Un meritato 1° posto nel nostro test. Le capsule di alghe brune di Telomit sono caratterizzate da una buona tollerabilità e da un alto contenuto di iodio. Una sola capsula al giorno è sufficiente per fornire al corpo l’importante nutriente iodio. Si usano solo alghe marroni certificate come alghe marroni organiche. Un prodotto da raccomandare in ogni modo.

2° posto: Elementi naturali Braunalgen

  • Qualità ecologica
  • Testato in laboratorio
  • Senza additivi
  • EUR 19,99

Natural elements brown algae contiene solo kelp organico di altissima qualità proveniente da agricoltura biologica controllata. L’alga bruna sostenibile e coltivata in modo selvaggio dal nord della Scozia è certificata biologica e ulteriormente testata in laboratorio. Una compressa contiene 150 µg di iodio naturale. Una confezione di 365 compresse fornisce una fornitura per un anno, poiché una compressa al giorno è sufficiente per fornire al corpo la giusta quantità di iodio.

Natural elements Organic Kelp è vegano, senza lattosio, senza glutine e non contiene conservanti. In queste compresse ben tollerate non vengono utilizzati additivi come aromi, colori, gelatina e stearato di magnesio. Nonostante il buon rapporto qualità-prezzo e le recensioni positive dei clienti, Natural elements brown algae non si avvicina al vincitore del nostro test. Il supporto ottenuto dalle compresse di Bio-Kelp per il sistema immunitario è purtroppo sufficiente solo per occupare il secondo posto nel test delle alghe brune.

Caratteristiche del prodotto:

  • Fabbricante: Elementi naturali
  • Contenuti: 365 compresse
  • Dose giornaliera: 1 capsula
  • Effetti collaterali: Vertigini, mal di testa, disturbi visivi
  • Produzione in: Germania

Ci hanno convinto anche gli elementi naturali. L’assunzione del prodotto è molto semplice grazie alla forma in compresse. Una compressa al giorno con una piccola quantità di liquido è sufficiente per un effetto positivo. Non superare la dose specificata, altrimenti c’è il rischio di un aumento degli effetti collaterali. Le compresse di alghe brune di Natural elements sono altamente raccomandate.

3° posto: Biotiva Bio Powder

  • Qualità ecologica
  • Senza additivi
  • Adatto ai vegani
  • EUR 12.66

Per tutti coloro che preferiscono prendere lo iodio naturalmente, la polvere organica Biovita è un’ottima alternativa. Oltre allo iodio, che è utile per esempio per normalizzare la funzione tiroidea, questa polvere di alta qualità contiene numerosi altri principi attivi. L’integratore alimentare ricco di minerali contiene kelp organico da agricoltura biologica. Raccolto a mano in Canada, il kelp viene essiccato e macinato in un processo delicato.

Le alghe lavorate sono continuamente controllate dal punto di vista qualitativo in un impianto di produzione in Germania. Biovita Bio Powder è un prodotto che non contiene additivi. L’estratto di alghe brune è vegano, senza lattosio e senza glutine. È ideale per le persone che fanno attenzione a uno stile di vita consapevole e garantisce anche ai vegani un apporto di iodio ben tollerato.

Caratteristiche del prodotto:

  • Costruttore: Biovita
  • Contenuto: 200 grammi
  • Dose giornaliera: fino a due pizzichi
  • Effetti collaterali: non adatto ai bambini
  • Produzione in: Germania

Di altissima qualità biologica. Solo un pizzico al giorno, mescolato per esempio con un liquido, un’insalata o un muesli, fornisce al corpo importanti nutrienti. Certificata secondo le linee guida biologiche dell’UE, la polvere di alghe brune è un’opzione relativamente poco costosa per l’assunzione di iodio. Nonostante le buone valutazioni dei clienti, Biovita Bio Powder fa leggermente peggio del vincitore del test e si aggiudica un meritato terzo posto.

4° posto: Vitabay capsule di alghe brune

  • Ingredienti naturali
  • Testato in laboratorio
  • Non adatto ai vegani
  • EUR 12.66

Le capsule di kelp marrone di Vitabay contengono numerose vitamine e minerali. Una capsula di kelp fornisce fino a 750 µg di iodio e fornisce al corpo acido alginico, carotene, colina e vitamina B2. Inoltre, cloro, ferro, potassio, calcio, rame, magnesio, manganese, sodio, fosforo, zolfo e zinco appartengono ai principi attivi contenuti nel preparato. Le rispettive proporzioni possono variare, poiché le capsule Vitabay sono un prodotto puramente naturale.

La preparazione di alta qualità è basata sulle alghe kelp, che sono note per il loro alto contenuto di iodio naturale. Vitaby utilizza solo alghe brune che vengono coltivate e raccolte in Francia. La purezza assoluta ha la massima priorità qui. Ecco perché Vitabay fa testare regolarmente tutti gli ingredienti lavorati in laboratori indipendenti. I clienti apprezzano Vitabay Kelp Algae come un’ottima fonte naturale di iodio.

Caratteristiche del prodotto:

  • Costruttore: Vitabay
  • Contenuto: 500 mg
  • Dose giornaliera: 1 capsula
  • Effetti collaterali: non conosciuti
  • Produzione in: Germania

Possiamo raccomandare queste capsule Vitabay. Le capsule di alghe brune Vitabay sono un buon modo per dare al tuo corpo lo iodio di cui ha bisogno. Poiché alcune recensioni dei clienti hanno criticato il fatto che il rivestimento delle capsule è fatto di gelatina, abbiamo dovuto fare piccoli tagli nella valutazione in modo che fosse sufficiente solo per il quarto posto.

5° posto: Fairvital Kelp extract

  • Ingredienti naturali
  • Altamente dosato
  • Adatto ai vegani
  • EUR 12,95

Le compresse Kelp di Fairvital contengono 150mcg di iodio naturale derivato dall’estratto di alghe brune. Altamente dosati, forniscono al corpo 300 µg di iodio per compressa. Le piccole compresse sono molto facili da inghiottire. Fairvital Kelp Extract non contiene glutine, fruttosio o lattosio. Anche lo stearato di magnesio e il diossido di silicio non sono stati utilizzati. Poiché non sono stati utilizzati ingredienti di origine animale, le capsule sono adatte anche ai vegani.

Le compresse di alghe brune standardizzate allo 0,15% di iodio hanno un effetto positivo non solo sulla funzione tiroidea, ma anche sul sistema nervoso. Lo iodio è un principio attivo efficace che migliora le capacità cognitive e sostiene metabolismo Energico. I clienti lodano anche l’estratto di kelp di Fairvital per le sue buone proprietà disintossicanti.

Caratteristiche del prodotto:

  • Costruttore: Fairvital
  • Contenuto: 250 compresse
  • Dose giornaliera: 1 compressa
  • Effetti collaterali: non conosciuti
  • Produzione in: Germania

La media aurea per Faitvital. Per la produzione delle compresse Fairvital prodotte in Germania, vengono utilizzate alghe brune di diversa origine. Sono indicati i paesi UE e non UE. Anche se i clienti lodano le compresse per il loro supporto nell’ipotiroidismo e le raccomandano anche come rimedio per la perdita di capelli, questo è uno dei motivi per cui Fairvital Kelp Extract Tablets è arrivato solo quinto nel nostro test.

6° posto: alghe brune Wektosan

  • Ingredienti naturali
  • Qualità ecologica
  • Buon rapporto qualità/prezzo
  • EUR 26,99

Le alghe brune utilizzate da Vectosan provengono dalla Francia. La regione della Bretagna è stata dichiarata sito Natura 2000 dall’Unione Europea. La differenza tra l’alta e la bassa marea qui è molto grande, con una differenza di marea fino a 15 metri, quindi le alghe sono costantemente inondate di acqua chiara. L’Ascophyllum nodosum, che cresce sulla costa nord atlantica, contiene una ricchezza di minerali come calcio, potassio, magnesio, fosforo e gli oligoelementi iodio e ferro.

Inoltre, le vitamine A, B, C ed E hanno effetti positivi sul corpo. Una confezione di Vectosan contiene 200 capsule con 700 mg di Ascophyllum nodosum. Oltre a molte altre proprietà positive, lo iodio naturale che contiene migliora anche l’aspetto della pelle. Un prodotto a base di alghe brune certificato Ecocert che migliora il benessere in modo semplice.

Caratteristiche del prodotto:

  • Costruttore: Vectosan
  • Contenuto: 200 capsule / 140 grammi
  • Dose giornaliera: 1 capsula
  • Effetti collaterali: non conosciuti
  • Produzione in: Inghilterra

Buon rapporto qualità/prezzo. A causa di diverse recensioni negative, il prodotto organico di alghe brune si è classificato solo al 6° posto, nonostante il buon rapporto qualità-prezzo. Le lamentele andavano da informazioni fuorvianti sugli ingredienti attivi del prodotto a dettagli minori come la confezione poco invitante, che non era appropriata per un prodotto biologico.

7° posto: FürstenMED Bio-Kelp

  • Qualità ecologica
  • Testato in laboratorio
  • Senza additivi
  • EUR 27.99

Le capsule di kelp biologico FürstenMED sono prodotte in Germania secondo linee guida rigorose e regolarmente testate in laboratorio. Evitiamo completamente gli additivi di qualsiasi tipo, come lo stearato di magnesio e il biossido di titanio. Le alghe brune sostenibili utilizzate crescono sulla costa occidentale della Scozia e garantiscono la massima qualità biologica.

Le capsule FürstenMED sono prive di ingegneria genetica, glutine e lattosio e sono adatte ai vegani. Naturalmente, sono stati eliminati anche i riempitivi e i colori, così come gli esaltatori di sapidità e i conservanti. Lo iodio naturale contenuto nelle capsule contribuisce a migliorare la funzione tiroidea, migliora l’aspetto della pelle e aumenta le capacità cognitive.

Caratteristiche del prodotto:

  • Costruttore: FürstenMED
  • Contenuto: 250 capsule / 151 grammi
  • Dose giornaliera: 1 capsula
  • Effetti collaterali: non conosciuti
  • Produzione in: Germania

Solo piccole detrazioni di punti. Le alghe brune contengono iodio, che è di grande importanza per il corpo umano. Secondo il produttore, una capsula contiene ben 0,315 mg. Le informazioni un po’ imprecise e il contenuto un po’ scarso di 151 grammi portano a un downgrade.

8° posto: estratto di alghe brune Vitaworld

  • Spirulina in polvere
  • Adatto ai vegani
  • Senza additivi
  • EUR 17.90

Il produttore Vitaworld pubblicizza il prodotto come un estratto di alghe brune, anche se in realtà contiene solo il 10% di kelp. L’ingrediente principale della preparazione è la spirulina. Una microalga blu-verde che prospera sia in acqua salata che in acqua dolce. La spirulina è caratterizzata da un alto contenuto proteico, una densità di nutrienti altrettanto alta e un adeguato contenuto di clorofilla.

L’estratto contiene il 90% di Spirulina Platensis e il 10% di estratto di alghe brune. L’involucro della capsula è costituito da pura idrossipropilmetilcellulosa vegetale. Il contenuto di iodio per capsula è indicato come circa 210 µg. Le capsule sono prive di additivi come il lattosio o il glutine e sono adatte a vegani e vegetariani. A causa di affermazioni fuorvianti, non possiamo dare una raccomandazione incondizionata per questo prodotto.

Caratteristiche del prodotto:

  • Costruttore: Vitaworld
  • Contenuto: 120 capsule / 71,4 grammi
  • Dose giornaliera: 1 capsula
  • Effetti collaterali: non conosciuti
  • Produzione in: Germania

Tre stelle per l’estratto di Vitaworld. Le poche recensioni dei clienti mostrano che i consumatori sono infastiditi dal basso contenuto di alghe brune. Le informazioni fornite dal produttore sono generalmente piuttosto scarse. Le piccole dimensioni della confezione hanno anche contribuito alla valutazione leggermente più debole.

9° posto: capsule di alghe Ocean Detox

  • Complesso di alghe clorella
  • Qualità ecologica
  • Senza additivi
  • EUR 29,95

Le capsule di alghe Ocean Detox contengono alghe brune delle acque nordiche e un complesso di alghe di clorella. La varietà di microalga clorella, coltivata in un sistema di tubi di vetro chiusi, è caratterizzata da un alto contenuto di clorofilla. Queste sostanze sono incorporate in un rivestimento di ingredienti vegetali. Una capsula di Ocean Detox contiene 150 µg di iodio, che è l’80% del fabbisogno giornaliero secondo le raccomandazioni della Società tedesca di nutrizione.

Le capsule di alghe brune sono prodotte con un processo che è particolarmente delicato sulle alghe. Le capsule di alghe Ocean Detox sono vegane, senza additivi, senza lattosio, senza glutine e senza ingegneria genetica. Sono raccomandati dal produttore principalmente per la disintossicazione del corpo.

Caratteristiche del prodotto:

  • Produttore: Ocean Detox
  • Contenuti: 35,7 g o 40,8 g/60 capsule da 500 mg per capsula
  • Dose giornaliera: 1-2 capsule
  • Effetti collaterali: non conosciuti
  • Produzione in: non dichiarato

Solido rapporto qualità/prezzo. Informazioni leggermente imprecise e la mancanza di feedback dei clienti ci hanno portato a valutare questo prodotto a base di alghe brune non più in alto. La dimensione della confezione di circa 40 grammi ha anche fatto sì che questo prodotto potesse occupare solo il nono posto nella nostra classifica.

10 Luogo: Vit4ever alghe brune

  • Altamente dosato
  • Testato in laboratorio
  • Contiene riempitivi e agenti antiagglomeranti
  • EUR 14.90

Le compresse Fit4ever sono fatte con alghe marroni del Mare del Nord. Tutti i componenti utilizzati sono regolarmente testati in laboratorio. Rispetto ad altri integratori, le compresse di Vit4ever contengono cellulosa microcristallina come riempitivo. Inoltre, viene aggiunta una miscela di estratto di riso come agente di rilascio. Il contenuto di iodio delle compresse di kelp è di 150 µg. Questo corrisponde alla raccomandazione generale per il fabbisogno giornaliero.

Con 365 compresse, una confezione di preparato di alghe brune per vegani è sufficiente per un anno intero. Non sono stati aggiunti aromi, conservanti o coloranti. Lo iodio naturale fornito al corpo attraverso le compresse ha un effetto positivo sulle funzioni cognitive, il metabolismo energetico, il sistema nervoso e l’aspetto della pelle. La funzione tiroidea può essere normalizzata.

Caratteristiche del prodotto:

  • Produttore: Vit4ever
  • Contenuti: 365 compresse / 73 grammi
  • Dose giornaliera: 1 compressa
  • Effetti collaterali: non conosciuti
  • Produzione in: non dichiarato

Fanalino di coda nel nostro test. Nonostante molte recensioni abbastanza positive dei clienti, il prodotto è arrivato solo al decimo posto nel test per le alghe brune. La mancanza di informazioni sull’origine esatta delle alghe e il paese di produzione sono solo due punti critici che non ci hanno permesso di dare alle compresse Vit4ever con alghe brune un voto migliore.

Cosa sono le alghe brune?

Le alghe brune sono conosciute da oltre 5000 anni. Appartengono agli organismi viventi e abitano per lo più tutti gli oceani del mondo. Solo poche specie si trovano in acqua dolce. Le alghe crescono su rocce, pietre e cose simili. Anche se di solito crescono solo uno sopra l’altro, molto raramente si possono vedere intere foreste di kelp sulla costa americana del Pacifico.

Nella storia asiatica, il kelp è conosciuto da 3.000 anni, mentre in Germania si trova ancora principalmente in prodotti cosmetici e farmaceutici.

Cosa fanno le alghe brune?

Il nome kelp appare sempre più spesso negli integratori alimentari. Quest’alga ha molti ingredienti che hanno effetti positivi sulla salute e il benessere dell’uomo. Gli studi dimostrano che le alghe brune hanno effetti vitalizzanti e antinfiammatori. Lo iodio naturale, le vitamine del gruppo B e la ricchezza di minerali contenuti nelle alghe fanno delle alghe brune un vero superalimento.

Che si tratti di problemi alla tiroide, bruciori di stomaco, ricerca sul cancro o come fluidificante del sangue, le alghe mostrano effetti eccezionali in molte aree della medicina. In particolare, il fucoidano contenuto nelle alghe brune è anche un’alternativa naturalmente efficace come fluidificante del sangue. Puoi saperne di più sul fucoidano su https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6780838/ sotto il quale vengono rese disponibili le proprietà, i test, le analisi e altri dettagli.

Effetti delle alghe brune

Per ottenere un effetto positivo dai preparati a base di alghe brune, questi dovrebbero essere assunti quotidianamente. I primi cambiamenti dovrebbero essere visibili dopo pochi giorni. Se gli estratti, che sono considerati altamente efficaci, sono usati regolarmente per i disturbi cronici, ci dovrebbe essere un miglioramento duraturo della salute generale.

Si raccomanda anche di prendere integratori di kelp per un periodo di due o tre mesi, e il successo dovrebbe diventare evidente in tempi relativamente brevi.

Per chi sono utili le alghe brune?

Per tutti coloro che hanno un bisogno extra di iodio, le alghe brune sono il modo ottimale per rifornirsi naturalmente di questo importante oligoelemento. Lo stesso vale per le persone con disturbi alla tiroide.

Grazie a numerosi componenti essenziali, queste alghe sono molto adatte alle persone che soffrono di carenze vitaminiche o che hanno un sistema immunitario insufficiente. Le alghe possono anche essere una buona opzione per le persone che lottano con la perdita dei capelli e i problemi della pelle.

Come è nato il nostro test delle alghe marroni?

Il nostro test di confronto si basa su un’analisi dettagliata dei prodotti di alghe brune in offerta. In primo luogo, naturalmente, abbiamo guardato l’effetto, ma abbiamo anche preso in considerazione il prezzo, gli ingredienti, le recensioni dei clienti e gli eventuali effetti collaterali nei nostri criteri di valutazione.

Composizione

I costituenti contenuti nelle macroalghe sono difficili da quantificare. Più di 3.000 costituenti sono stati scoperti negli ultimi 50 anni. Anche le alghe brune appartengono alle macroalghe. Forniscono iodio, potassio, calcio, rame, magnesio, manganese, sodio, zolfo, zinco e numerose vitamine. La vitamina A, B1, B3, B5, la vitamina B12 e molte altre garantiscono l’eliminazione dei sintomi di carenza.

Con ingredienti altamente efficaci, le alghe offrono un modo semplice per condurre una vita più sana. Gli ingredienti degli integratori di alghe brune aiutano a regolare l’equilibrio del corpo. Abbiamo controllato quali ingredienti sono contenuti nei prodotti testati per poter fare una valutazione autorevole.

Prezzo

I prezzi dei prodotti a base di alghe brune variano molto in alcuni casi. In particolare, le grandi differenze nelle singole unità di applicazione rendono difficile il monitoraggio. Inoltre, il prezzo non sempre riflette la qualità del prodotto.

Pertanto, nel nostro test, ci siamo concentrati principalmente su un rapporto qualità/prezzo equilibrato. Quali ingredienti attivi sono inclusi, se si tratta di un prodotto organico, dove sono state prodotte le formulazioni e come è stato progettato il dosaggio appropriato sono tutti fattori che hanno influenzato il risultato del nostro test.

Feedback dei clienti

Le recensioni dei clienti sono un buon modo per farsi un’idea della qualità di un prodotto a base di alghe brune. Ecco perché abbiamo anche guardato le recensioni dei clienti durante il nostro test. Forniscono informazioni su ciò che non si può trovare nella descrizione del prodotto. Come funziona il prodotto? Quali svantaggi nascosti diventano evidenti solo durante l’uso? Il gran numero di recensioni positive è spesso una fonte molto affidabile per sostenere una buona valutazione dei preparati di kelp.

Effetti collaterali

L’alga bruna è un prodotto naturale e di solito – anche se purtroppo non sempre – non ha effetti collaterali. Fondamentalmente, ci sono alcune cose importanti da considerare. Gli estratti sono integratori alimentari e non possono sostituire una dieta sana. Bisogna fare attenzione anche con i bambini.

Il fatto che quasi nessun effetto collaterale sia stato riportato non è garanzia che non si verifichino problemi. Abbiamo esaminato questo aspetto molto attentamente per poter valutare equamente i singoli prodotti.

Alghe brune – esperienze e opinioni

Secondo le recensioni dei clienti trovate durante la nostra ricerca online, le esperienze con gli integratori di alghe brune sono per lo più positive. Tuttavia, ci sono anche rapporti che criticano la mancanza di effetto o addirittura gli effetti collaterali. Gli integratori alimentari autorizzati in Germania sono di solito strettamente regolati e testati per la sicurezza.

Se usati correttamente, si può supporre che questi preparati abbiano di solito un effetto benefico sul corpo umano. Quale miglioramento si verifichi dipende in ultima analisi dal particolare preparato di alghe brune e dai suoi ingredienti, così come dall’esperienza individuale.

Ci sono pecore nere ovunque. Non sorprende quindi che tra i numerosi prodotti a base di alghe brune in offerta ci siano anche i frullatori. I benefici delle alghe brune sono spesso pubblicizzati, anche se solo una piccola quantità di kelp può essere trovata in una data preparazione. Una quantità insufficiente di ingredienti attivi e una dose troppo bassa di ingredienti efficaci non possono portare un successo adeguato.

I fornitori che si basano su una produzione a basso costo lanciano prodotti che promettono più di quanto possano effettivamente mantenere. Vale la pena guardare da vicino la composizione e l’origine degli ingredienti, come abbiamo fatto nel nostro test.

Perché non fare a meno delle alghe brune?

Le alghe brune fanno parte della cucina asiatica da molti secoli e stanno conquistando sempre di più il mondo occidentale. Come un vero superalimento, possono apportare miglioramenti significativi alla costituzione fisica. I numerosi effetti positivi sulla pelle, i capelli, la tiroide, la disintossicazione e molti altri campi di applicazione sono lodati ancora e ancora.

Il kelp è ampiamente considerato come una medicina vivente e curativa insostituibile che può rendere la nostra vita quotidiana più piacevole. Coloro che fanno attenzione al corretto dosaggio dei prodotti a base di kelp che abbiamo raccomandato nel test, molto probabilmente godranno di un aumento del benessere.

Cosa dice Stiftung Warentest?

Stiftung Warentest non ha ancora condotto alcun test sulle alghe brune. In un vecchio articolo, tuttavia, Stiftung Warentest mette in guardia dalle alghe secche dell’Estremo Oriente. La ragione data era la possibilità di una pericolosa overdose di iodio. I prodotti presentati nel nostro test ne contengono una quantità tollerabile.

Tuttavia, in nessun caso si deve superare la dose indicata. Troppo iodio contenuto nel kelp può avere effetti negativi in singoli casi. Anche per quanto riguarda le alghe contenute in molti prodotti fabbricati in Germania, Stiftung Warentest nel suo test del 2002 fa assoluta chiarezza.

Quali sono le alternative alle alghe brune?

Le capsule di alghe brune, le compresse o la polvere promettono di migliorare la salute in modo semplice. Alla fine, non bisogna perdere di vista il fatto che si tratta solo di un integratore alimentare. Non sostituisce una dieta sana. Tuttavia, funziona molto bene anche nell’altro senso.

Una dieta varia con frutta fresca, verdura, patate, carne magra, pesce e prodotti integrali fornisce al corpo tutte le importanti sostanze vitali. Invece di affidarsi a costosi preparati di alghe, anche un piano nutrizionale ben studiato può fare miracoli.

I test e gli studi ufficiali confermano l’efficacia?

Durante la nostra ricerca, ci siamo imbattuti ripetutamente in riferimenti a numerosi studi che trattano gli effetti delle alghe. Alle alghe brune vengono solitamente attribuite proprietà eccellenti. Secondo gli studi, contengono grandi quantità di iodio naturale, minerali.

Oligoelementi e vitamine. Si sottolinea generalmente che il kelp ha un effetto positivo sul sistema immunitario. Ci sono anche studi che dimostrano che l’alga bruna si dimostra utile nella lotta contro il cancro. Sfortunatamente, di solito non ci sono informazioni su chi ha condotto questi studi.

Consumo e dosaggio delle alghe brune

Il dosaggio specificato dei preparati di alghe brune deve essere rigorosamente rispettato. Nel 2006. Il comitato scientifico dell’UE per l’alimentazione ha fissato dei limiti superiori per l’assunzione raccomandata di iodio. Gli adulti dovrebbero consumare un massimo di 600 microgrammi, i bambini meno a seconda della loro età.

C’è un avvertimento contro l’aumento dell’assunzione di iodio, che può portare a iper- o ipotiroidismo. L’affermazione che i giapponesi consumano molte più alghe degli europei senza subire alcun danno è infondata. La Germania è una delle zone con carenza di iodio. Gli europei sono quindi condizionati a conservare lo iodio che consumano e non sono in grado di espellerlo.

Cosa cercare prima dell’acquisto

Il gran numero di prodotti di alghe brune in offerta non rende sempre facile prendere una decisione di acquisto. Pertanto, abbiamo esaminato quali sono le proprietà a cui dovreste prestare attenzione prima dell’acquisto. Gli ingredienti contenuti nel prodotto devono essere specificati con precisione. Soprattutto il contenuto di iodio è molto importante per evitare una pericolosa overdose.

Per coloro che soffrono di allergie, bisogna prestare particolare attenzione all’eventuale aggiunta di sostanze supplementari. I vegani devono assicurarsi che l’involucro della capsula non contenga gelatina, cioè che sia vegana. Assicuratevi che la formula sia senza glutine, senza lattosio e senza OGM. Raccomandiamo di usare prodotti biologici di alta qualità.

Le alghe brune possono causare effetti collaterali?

Gli effetti collaterali tipici sono piuttosto rari con le alghe brune. Solo pochi preparati sono stati segnalati per avere effetti collaterali spiacevoli come vertigini, mal di testa o disturbi visivi. Tuttavia, un’overdose di iodio contenuto nelle alghe può essere pericolosa.

Troppo iodio può causare un pericoloso iper- o ipotiroidismo e gozzo. Nelle persone sane e giovani, un aumento dell’assunzione di iodio può portare all’inibizione della produzione di ormoni. Per evitare questi effetti collaterali, fate attenzione alla quantità di iodio data per dose.

Per chi non sono le alghe brune?

Le alghe brune sono ripetutamente raccomandate per regolare i problemi della tiroide. Tuttavia, poiché un sovradosaggio può portare molto rapidamente a disturbi indesiderati, le persone malate dovrebbero consultare il loro medico prima dell’uso e chiedere quale dose è raccomandata.

I bambini non dovrebbero prendere alcun integratore alimentare. Poiché i bambini hanno un fabbisogno di iodio molto più basso degli adulti, tutti i produttori raccomandano che i preparati siano sempre tenuti fuori dalla portata dei bambini.

Dove comprare le alghe brune?

Le alghe brune sono offerte in molte forme di dosaggio diverse. Capsule, compresse e polvere possono essere facilmente e comodamente acquistati online. Se ti piace e apprezzi i consigli individuali, puoi anche trovare questi prodotti in drogherie e farmacie locali ben fornite.

Le alghe secche possono anche essere acquistate in vari negozi online. Sono raramente offerti nei negozi di cancelleria. Si possono comprare nei negozi di alimentari asiatici, per esempio. Superfoods stanno diventando sempre più popolari anche nei supermercati.

Quali sono i prezzi dei prodotti?

I prezzi dei prodotti a base di alghe brune possono variare molto. Gli integratori alimentari di solito costano tra i 10 e i 50 euro. Il prezzo dipende non solo dalla dimensione della confezione e dal dosaggio appropriato.

A volte le differenze di prezzo molto grandi sono dovute anche alla qualità delle preparazioni offerte. La qualità biologica è certamente un po’ più costosa dei prodotti a basso costo. Un prezzo elevato non è sempre giustificato. Pertanto, nel nostro test, abbiamo trovato un buon rapporto qualità-prezzo.

Domande frequenti

In relazione alla nostra ricerca sui brownies, abbiamo spesso incontrato le stesse domande da parte dei potenziali utenti. Abbiamo quindi compilato le cinque domande più frequenti e riassunto qui le informazioni più importanti per voi.

Si può perdere peso con le alghe brune?

Studi recenti hanno dimostrato che le alghe brune contengono il pigmento fucoxantina e la fibra alimentare alginato. Entrambi questi ingredienti sono ritenuti in grado di promuovere la perdita di peso. Purtroppo, le alghe non sono ancora un metodo efficace per la perdita di peso, nonostante tutti gli approcci positivi.
[sc name=”prodotti per la perdita di peso”]
Tuttavia, possono contribuire ad un equilibrio di iodio. Molti problemi di peso sono causati dall’ipotiroidismo, che può essere migliorato dallo iodio.

Perché le alghe marroni sono marroni?

Il pigmento contenuto nelle alghe brune – la fucoxantina – copre la clorofilla verde delle alghe con il suo colore marrone e dà loro il tipico colore marrone. Le alghe, che possono crescere fino a 70 metri di lunghezza, usano la fucoxantina per proteggersi dall’essiccazione durante la bassa marea legando i carboidrati alle loro pareti cellulari.

Quali tipi di alghe esistono e quali proprietà positive possiedono?

Gli scienziati suppongono che solo il 20% delle presumibilmente ben oltre 500.000 specie di alghe sono attualmente conosciute. Ci sono circa 1.500 varietà diverse di alghe brune. Numerose proprietà positive sono attribuite alle alghe d’acqua dolce clorella, spirulina e afa.

Si dice che le alghe rafforzino il sistema immunitario, accelerino il metabolismo, sostengano il sistema nervoso autonomo e aiutino con reumatismi, artrosi e molte altre malattie.

Che effetto ha lo iodio contenuto nelle alghe brune sul corpo umano?

Lo iodio influisce sul funzionamento della tiroide ed è responsabile della formazione degli ormoni tiroxina e triiodotironina. Tra le altre cose, influenzano il metabolismo di proteine, grassi e carboidrati e aiutano a regolare la temperatura corporea.

Si dice che lo iodio pulisca la pelle, riduca la perdita di capelli e abbia proprietà antiossidanti che hanno un effetto positivo sul sistema immunitario e promettono buoni risultati nel trattamento dell’aterosclerosi e delle malattie vascolari.

Qual è meglio? Capsule, polvere o compresse?

Le capsule e le compresse di alghe brune sono molto facili da prendere e ben tollerate. Di solito sono dotati di una chiusura igienica e le capsule sono vegane. Le buone formulazioni sono senza glutine, senza lattosio e senza conservanti.

Dovrebbero sempre essere presi con una piccola quantità di acqua. La polvere può essere aggiunta a smoothie e bevande, cospargerlo sulle insalate o mescolarlo al muesli.

Analisi e riassunto

L’alga bruna è uno dei più comuni e diversi tipi di alghe con molte proprietà eccellenti. Si trova in molti degli oceani del mondo, come l’Atlantico del Nord, il Mare del Nord e anche nelle acque artiche.

Da molti anni, l’alga kelp, conosciuta soprattutto in Asia come alimento salutare, sta guadagnando un posto fisso nelle cucine di tutto il mondo. A quest’alga sono attribuiti molti effetti positivi sul corpo umano. Non c’è quindi da meravigliarsi se sempre più integratori alimentari appaiono sul mercato.

Nel nostro test sulle alghe brune, abbiamo messo alla prova i singoli prodotti. Nella nostra valutazione, abbiamo preso in considerazione criteri come i principi attivi contenuti, il tipo di produzione, l’origine dei prodotti e il rapporto qualità/prezzo. In sintesi, abbiamo scoperto che quasi ogni preparazione di alghe brune che abbiamo usato per la nostra valutazione aveva sia vantaggi che svantaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *